AICEC L'agenzia per l'interscambio culturale economico con Cuba

formazione

Maquinaria! La formazione promossa da AICEC

31 gen 2016
Share Button

Strumenti e saperi per sostenere l’interscambio economico con Cuba

Scarica la presentazione completa della Formazione  MAQUINARIA

Le politiche di progressivo e controllata apertura dei mercati cubani insieme ad una congiuntura politica particolarmente favorevole rappresentano per le imprese italiane una opportunità da cogliere aprendo la necessità di una riflessione su come accompagnare questa fase di cambiamento.
Cuba rappresenta una sfida per l’Italia e il suo tessuto imprenditoriale, secondo Sace, la società pubblica che offre servizi assicurativo-finanziari per le imprese italiane esportatrici, il potenziale di guadagno per le aziende italiane, se il processo di riforme sarà portato avanti secondo le tappe definite, è di 220 milioni di euro di nuovo export tra il 2015 e il 2019. Oggi il giro d’affari delle imprese tricolori a Cuba già sfiora i 270 milioni di euro.
Per questa ragione abbiamo provato, insieme ai nostri qualificati partner, a costruire questo programma di formazione, nel tentativo di individuare gli strumenti concreti da mettere a disposizione di tutti quei soggetti che si adoperano per sostenere l’interscambio economico fra Cuba e l’Italia e che, nel farlo, si sforzano di fare sistema.
Dunque il percorso di formazione, qui presentato, oltre che alla condivisione di conoscenze, competenze ed esperienze, ambisce a consolidare una comunità di soggetti che nella diversità delle loro Mission operino in maniera coordinata e cooperativa.
Per questo il target primario del corso è rappresentato da soggetti che già tentano un’azione comune: Aicec stessa, il Comitato Imprenditoriale Cuba Italia, la Camera di Commercio di Torino e Padova Promex.
Inoltre i cinque appuntamenti del corso sono singolarmente o nella loro totalità proposti a soggetti dediti localmente al sostegno all’internazionalizzazione delle imprese (Camere di a Commercio, Associazioni datoriali, Aziende Speciali), ai soggetti privati (associazioni di amicizia e cooperazione, enti di consulenza, procuratori, Advisor) e alle imprese che già operano a Cuba o sono determinate a farlo.
Questi moduli di formazione non hanno la pretesa di rappresentare un percorso definitivo nell’acquisizione e codificazione delle competenze necessarie a sostenere l’internazionalizzazione delle imprese italiane a Cuba, ma cercano di incarnare uno sforzo concreto per cominciare a strutturare delle prassi e garantire una costante tensione a qualificare l’azione dei diversi soggetti interessati: imprese, enti, associazioni.
Oltre alla formazione sulle conoscenze necessarie Il corso si dà l’obbiettivo di agire sulle pratiche, estraendone prassi positive per consolidare una vera e propria cassetta degli attrezzi, continuamente da aggiornare ma sempre a disposizione, per questo la chiamiamo Maquinaria.

DESTINATARI/UTENTI: ASSOCIAZIONI, IMPRESE, ENTI ed operatori del settore

ENTE ORGANIZZATORE: AICEC
In collaborazione con: ProCuba, Camera di Commercio di Cuba, Icap, Ambasciata di Cuba in Italia, Camera di Commercio di Torino, Padova Promex, Comitato Impresariale Cuba-Italia

 

Ecco le foto del primo incontro!